Home » Alimentazione animali » Cura e salute del cane maltese
cane maltese

Cura e salute del cane maltese

Contenuto dell'articolo

 

cane maltese

Il cane maltese è classificabile tra i cani di piccola taglia. Infatti il suo peso non supera i 4 kg. Data la sua stazza può vivere tranquillamente in un appartamento e grazie al suo carattere socievole e giocarellone, riesce ad instaurare un buon rapporto sia con gli adulti che con i bambini.

E’ una razza che si affeziona molto al suo padrone e soffre molto la sua mancanza, per cui è sconsigliabile prendere questo tipo cane se si sta lontano da casa per molto tempo.

Come allevarlo

Tuttavia per poterlo allevare nel giusto modo occorre tenere in considerazione sia le sue caratteristiche fisiche che caratteriali. Tuttavia una buona educazione del cucciolo è molto importante al fine di evitare che questo diventi capriccioso e molto viziato.

Come tutti i cani, anche il cane maltese deve fare attività motoria. A tale riguardo è indispensabile fargli fare delle lunghe passeggiate e soprattutto farlo giocare e scorazzare con gli altri cani nei parchi.

Dal punto di vista estetico, ciò che caratterizza questa razza è il mantello bianco che lo rende decisamente elegante. Ma per mantenere il pelo morbido e lucido occorre spazzolarlo almeno 1 volta al giorno. Se si trascura questo aspetto, si possono facilmente creare dei nodi che alla lunga può essere necessaria una tosatura molto invadente.

La seduta di toelettatura richiede almeno 10 minuti al giorno. Occorre pettinare il pelo con molta accuratezza e delicatezza, partendo dalla cute,possibilmente con un pettine a denti larghi.

Erroneamente a quanti molti pensano, la spazzolatura è fondamentale poichè fa si che a lungo termine il pelo non si indebolisca. Tuttavia è necessario porre attenzione anche alla pulizia degli occhi e delle orecchie: con un batuffolo di cotone inumidito procedere con la detersione.

Il Maltese può essere allevato anche con il pelo corto non necessariamente lungo. Infatti, per tutti coloro che non hanno tempo da dedicare alla toelettatura del proprio cane possono tosare il pelo.

Per un pelo sempre morbido e folto, bisogna acquistare degli oli o dei balsami specifici di origine vegetale e usarli  almeno una volta ogni due settimane. Ma non solo la spazzolatura è importante per far si che il proprio cane abbia il pelo sempre morbido e lucido. Anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

La giusta alimentazione

A tale riguardo è necessario alimentarlo con crocchette a basso contenuto di grassi, e proteine. Il cane maltese essendo di piccola taglia è molto delicato di intestino. Quindi è importante fare attenzione alla quantità di cibo che gli viene data.

Evitare carote, perchè potrebbero con il tempo ingiallire il mantello, salumi, formaggi stagionati, fritture, cioccolato e ogni genere di dolciume. La dose giornaliera si aggira intorno ai 100 gr. di cibo al giorno divisi in due pasti. Se si sceglie di alimentarlo con una dieta casalinga, allora va posta maggiore attenzione alle dosi. Fornirgli sempre carni possibilmente bianche (coniglio, tacchino pollo, pesce) e verdure lessate.

In ogni caso il cane ha bisogno dei seguenti elementi nutritivi:

  • proteine:  uova,  formaggi privi di grassi, cereali e latte
  • carboidrati: riso, pasta
  • grassi: olio di oliva e di semi
  • vitamine: frutta e verdura
  • minerali

Ma per un’alimentazione bilanciata sono importanti anche i mangimi. In commercio ne esistono di due tipi: umidi o secchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *