come capire il comportamento di un coniglio

Come capire il comportamento di un coniglio

Contenuto dell'articolo

Erroneamente a quanti molti pensano, il coniglio è un animale altamente sociale, e in virtù di questo, ha sviluppato una serie di segnali per comunicare il proprio stato d’animo.

La maggior parte delle persone pensa che il coniglio sia un animale docile e timido, altri invece lo considerano un animale insignificante, al punto di non essere in grado di trasmettere affetto e amore come un cane o un gatto.

Ma per poter conoscere il coniglio, occorre integrarlo nella vita sociale della famiglia, quindi a questo riguardo è fondamentale lasciarlo libero di esprimersi.

Vediamo insieme come è possibile capire il comportamento del coniglio

Ogni coniglio proprio come noi ha il suo carattere.

Ci sono molti conigli che mordono o ringhiano senza una causa apparente. Generalmente tale comportamento si attenua nel momento in cui si interviene chirurgicamente, sterilizzando il pelosetto.

In altri casi invece si tratta di animali tenuti per troppo tempo in gabbia o lasciati soli, ma questo problema si risolve tranquillamente lasciandolo libero di girare per casa.

Pur mantenendo il comportamento del coniglio selvatico, esso si adatta molto bene alla vita in appartamento. Apprezza il calduccio e la comodità di una casa e socializza con tutta la famiglia. La cosa che non bisogna mai fare è chiuderlo in gabbia per molto tempo.

Generalmente il coniglio marca il suo territorio con le urine e con le feci quando qualcosa è nuovo nell’ambiente (presenza di  nuove persone in casa, spostamento di mobili). Il suo marcare gli serve per aumentare la sua sicurezza in casa. Se noi lo sgridiamo quando marca il territorio, il suo stato d’ansia aumenta ancora di più e tenderà inevitabilmente a marcare ancora di più.

A volte per questo problema, diventa alquanto difficile la convivenza. PEr tale ragione è indispensabile sterilizzarlo. Infatti una volta sterilizzato, la sua marcatura diminuirà notevolmente.

Se invece un coniglio viene lasciato spesse volte da solo, potrebbe deprimersi e annoiarsi e come tutti gli animali può arrivare ad avere comportamenti distruttivi. Quindi sarebbe utile passare più tempo con lui.

Una stanza senza interessi è un ambiente sterile che porterà il piccolo animale ad annoiarsi e inizierà a sfogare la sua noia mordicchiando e sporcando di urina e feci tutto l’ambiente circostante. Cosa fare a questo riguardo?

Ecco qui di seguito alcune idee che possiamo mettere in pratica:

  1. uno scatolone riempio di fieno
  2. rametti in legno
  3. tubi di cartone della carta igienica
  4. tunnel
  5. cestini in vimini non trattati

Inoltre, il coniglio ha bisogno di saltare e di correre per casa. Quindi necessita di spazi in casa e di un bel tappeto per poter fare “grip”. Sicuramente un ambiente stimolante renderà felice il piccolo pelosetto!

Come conquistare la sua fiducia

In natura il coniglio è una preda. Quindi, per poter conquistare la sua fiducia abbassiamoci piano, piano e aspettiamo che sia lui ad avvicinarsi a noi, premiamolo con un pezzettino di frutta, imparerà così a fidarsi di noi.

Se il piccolo animale sta sdraiato per terra significa che non ha paura di noi. Nel momento in cui imparerà a conoscerci, si avvicinerà spontaneamente.

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *