Home » Alimentazione animali » Come prevenire l’obesità del cane

Come prevenire l’obesità del cane

Contenuto dell'articolo

Si stima che sono all’incirca 6 milioni i cani presenti nelle case italiane. L’affetto che i nostri amati pelosetti ci riservano quotidianamente, ci porta ad essere impegnati nel cercare di assicurare loro un’esistenza appagante e piacevole in nostra compagnia.

Ma per poter avere un cane in buona salute bisogna stare molto attenti  in principal modo alla sua alimentazione. Purtroppo è stato appurato che i cani obesi sono in continua crescita.

Tuttavia sono emersi anche altri dati interessanti: il 26% circa dei proprietari da ai propri animali domestici gli avanzi della tavola, mentre il 28% aggiunge extra fuori pasto.

Ecco le cause dell’obesità

Sicuramente esistono alcune patologie che causano nei pets un aumento di peso, ma non sempre è così. Nella maggior parte dei casi, la causa dell’obesità sono proprio i proprietari. Già, proprio così avete letto bene…

Ci sono alcuni proprietari che cercano di negare l’esistenza del problema e continuano senza sosta ad assumere nei confronti del proprio animale domestico un atteggiamento poco corretto. Altri invece sembrano che si offendano se gli si fa notare che il proprio amico a quattro zampe è in sovrappeso.

In linea generale la causa base è un eccesso di apporto energetico del pasto e un basso consumo d’energia dell’animale.Questo significa in altri termini: mangia troppo e cammina poco.

Ma in che modo i proprietari contribuiscono all’obesità del proprio amico a quattro zampe?

  • esercizio fisico quasi assente
  • somministrazione di una razione eccessiva in base al peso corporeo ideale del peloso
  • somministrazione di svariati snack durante l’arco della giornata
  • somministrazione di cibi conditi

L’obesità negli animali così come negli adulti è un problema che non va affatto sottovalutato, perchè le malattie che possono insorgere a causa di questo problema possono essere svariate:

  • diabete mellito
  • patologie cardiovascolari
  • artrite
  • pressione alta
  • patologie respiratorie
  • patologie muscolo-scheletriche

Come fare per prevenire l’obesità?

Per prima cosa è molto importante suddividere la razione giornaliera in 2 pasti. Inoltre è bene non somministrare all’animale avanzi dal tavolo.

PEr quanto riguarda invece gli extra fuori pasto è bene evitarli, ma se non se ne può proprio fare a meno, allora in questo caso è consigliabile dare al pet un pezzo di carota o qualche altro alimento purchè non sia calorico.

Per consumare le calorie che produce è bene fargli fare delle lunghe passeggiate almeno 3 volte al giorno.

Tipo di alimentazione

E’ molto importante fornire al peloso un’alimentazione sana ed equilibrata. E’ bene sottolineare che le esigenze di un cucciolo sono diverse da un cane anziano e pertanto le modalità di alimentazione cambiano.

In commercio sono disponibili cibi secchi e umidi adatti a cani per ogni età. E’ fondamentale attenersi alle dosi consigliate.

Un altro aspetto da tenere in considerazione è l’attività fisica. Un cane anche se mangia in modo sano ed equilibrato, ma non svolge nessun movimento fisico sicuramente tenderà ad ingrassare.

Quindi come è stato anticipato precedentemente, il cane dovrà fare molto movimento fisico. Passeggiate in montagna, lunghe nuotate o la corsa nel parco aiuteranno il proprio peloso a rimanere in forma.

Spero di essere stata di aiuto..

A presto!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *